Image module
Image module
1
Benvenuti in città
La riqualificazione dell'area della stazione ferroviaria e della viabilità di connessione ed accesso con Piazza Marconi("Porta Del Ferro") andranno ad integrarsi con la nuova stazione marittima per costruire un degno portale d'ingresso e di accoglienza ai visitatori di Siracusa; la riconfigurazione degli spazi esterni li eleggerà a luogo di benvenuto per i flussi turistici provenienti dalla ferrovia, dai servizi di autolinee e dalle autostrade. Il rifacimento delle pavimentazioni, l'integrazione con punti informativi, i servizi logistici di rango elevato e degli elementi di arredo urbano renderanno giustizza alla bellezza della città.
2
Polo mediterraneo del turismo culturale e ambientale
La nuova stazione marittima presso il Porto Grande di Siracusa sarà cerniera tra il mare, la città settecentesca e quella contemporanea della terraferma. L'Area Marina Protetta del Plemmirio giocherà nei prossimi anni un ruolo fondamentale come polo di formazione e divulgazione sulle tematiche ambientali, attraverso partnership nazionali e internazionali, e creerà uno stretto collegamento con istituzioni pubbliche e private, anche di tipo universitario.
3
Città accogliente e solidale
Progetti formativi ed educativi saranno attuati per promuovere l'inclusione e il miglioramento della qualità della vita della comunità nel rispetto del valore del tempo e del lavoro per una nuova politica urbana. L'attenzione al diritto allo studio da un lato - anche attraverso doposcuola gratuiti e sostegno agli studenti dopo la scuola dell'obbligo - e la promozione della nostra città come sede naturale di corsi e di alta formazione contribuiranno a trasformare Siracusa in polo educativo d'eccellenza.
4
La casa delle Associazioni
Una rete di sostegno e solidarietà, saldamente inserita nel contesto amministrativo, coinvolgerà i cittadini in modo spontaneo, gratuito e senza fini di lucro per lo scambio reciproco di attività, servizi, saperi, capacità e interessi sul modello del volontariato di strada.
5
Beni comuni, patrimonio condiviso
Il "Regolamento sulla collaborazione tra cittadini ed istituzioni per la cura, la gestione e la rigenerazione in forma condivisa dei beni comuni urbani" valorizzerà competenze ed esperienze per la salvaguardia, la tutela e la fruizione aperta e inclusiva del patrimonio comunale.
6
La sicurezza dell'abitare
Un cantiere diffuso sperimentale ed innovativo sarà finalizzato alla sicurezza da rischio sismico per la riqualificazione del patrimonio edilizio pubblico e privato esistente attraverso interventi di messa in sicurezza, miglioramento, adeguamento, ma anche di demolizione e ricostruzione con l'obiettivo di garantire ai Siracusani la qualità e la sicurezza dell'abitare.
7
Programmi integrati urbani
La riqualificazione di micro-quartieri sulla base delle esigenze specifiche di ciascuno è la nostra visione della città. Saranno realizzati programmi integrati d'intervento per migliorare la qualità della vita dei residenti e dei fruitori di Siracusa, affinché ci si riappropri dell'identità di ogni singolo micro-quartiere avendo sempre chiari in mente il binomio benessere e bellezza.
8
Strategia urbana sostenibile
Un processo di trasformazione urbana e sociale della città attraverso una serie mirata di interventi: inclusione sociale e lotta alla povertà, efficientamento energetico delle scuole e degli edifici pubblici, miglioramento della mobilità sostenibile, mitigazione del rischio idrogeologico, qualificazione dei servizi socio-sanitari, potenziamento del patrimonio abitativo esistente, recupero e rifunzionalizzazione del patrimonio comunale. Per tutto questo saranno investiti 22 milioni di euro.
9
L'Anima dei luoghi: non chiamatele "periferie"
Restituire a Siracusa nella sua interezza la veste che merita, quella del decoro e della bellezza, che sono portatori di civiltà e progresso, è l'obiettivo. Creare un legame tra tutti i quartieri della città, non solo fisico, ma anche culturale. Saranno impiegati 17.646.790,00 euro per la rifunzionalizzazione e per la rigenerazione urbana di numerose aree della città.
10
Siracusa delle meraviglie
Sostenibilità, accessibilità condivisione e produzione di valore culturale e sociale: questo il progetto. Investimenti di energie e risorse da destinare allo sviluppo turistico culturale, religioso, sportivo e congressuale. Siracusa, Porta delle Meraviglie, luogo d'accesso di sapere, bellezza e identità.
11
La città che si muove
Realizzare nuovi collegamente con Cassibile, Fontane Bianche, Mazzarrona e Targia, con l'ausilio di bus elettrici. Creare due nuove piste ciclabili, con relative stazioni per le biciclette, e percorsi ciclabili per tutte le zone turistiche. Istituire un servizio di mobilità che consenta di localizzare i mezzi di trasporto in tempo reale. Realizzare un servizio di car pooling e istituire un percorso pedonale naturalistico che colleghi il Porto turistico di Siracusa con Fontane Bianche.
12
La città che verrà
Far sì che ogni cittadino, indipendentemente dalla propria condizione economica o sociale, possa contare sul sostegno di una Amministrazione Comunale che sappia tutelare i diritti fondamentali di ognuno e che si impegni per rendere effettivo il principio di uguaglianza. Una Amministrazione Comunale che, nel pieno rispetto dei principi della legalità e trasparenza, sia in grado di garantire a tutti di vivere in un ambiente sano, inclusivo e accogliente, in cui gli adulti possano lavorare e i bambini crescere e studiare.

La Squadra

#AvantiInsieme

Scopri i nomi e la storia della squadra di Francesco Italia Sindaco

Clicca Qui
Banner image
Scarica il Programma Completo
Clicca Qui

La Squadra

#AvantiInsieme

Scopri i nomi e la storia della squadra di Francesco Italia Sindaco

Clicca Qui
Banner image
Scarica il Programma Completo
Clicca Qui